Agnone in foto: La Cassarmonica dei fratelli Busico, 1926

| di Maria Carosella
| Categoria: Storia
STAMPA

Agnone: La Cassarmonica raffigurata nella fotografia scattata nel 1926, ci e' stata gentilmente fornita dalla Signora Ida Busico,. Racconta che fu costruita dal nonno Vincenzo e il fratello Raffaele, che avevano una falegnameria in via Don Bosco. Il padre della signora Ida, Giuseppe e il fratello Martino, ereditarono mestiere, falegnameria e cassarmonica. La cassarmonica fotografata risente nella fattura della mano esperta e artistica dei falegnami della famiglia Busico. Fu molto ricercata, tant'e' che i fratelli Giuseppe e Martino, facevano anche lunghi viaggi per montare la cassarmonica nelle piazze di tanti paesi del Molise, Abruzzo, Campania, spingendosi fino alla Puglia. Le Cassarmoniche erano dei veri Auditorium mobili, all'aperto , e raccoglievano un pubblico variegato per eta' e sesso La musica si ascoltava in piedi , ma non mancava chi si portava la seggelella ( sediolina ) da casa 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK