Festa Della Madonna di Costantinopoli, terza domenica di Maggio.

| di Maria Carosella
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

La terza Domenica di Maggio ad Agnone si festeggia la Madonna di Costantinopoli . La venerazione della madonna , ad Agnone nasce per il grande interesse  che hanno da sempre dimostrato gli agnonesi per i frati cappuccini. La prima chiesa , in onore della Madonna , fu edificata nel 1605,Il convento fu fondato da P. Bernardino da Asti ad istanza e a spese dei cittadini e con l’intervento della Principessa di Stigliano, padrona di Agnone e l'edificazione del convento fu ad opera di Padre Matteo di Agnone.La venerazione per la Madonna di Costantinopoli è stata sempre costante,  specialmente dopo la peste terribile del 1656, quando la Parrocchia di Sant’Emidio fece voto solenne di recarsi ogni anno processionalmente dalla chiesa di Sant’Emidio, in rendimento di grazie, alla chiesa dei Cappuccini il martedì dopo la Pentecoste. Questo cerimoniale di ringraziamento viene ancora praticato.Il Convento dopo l’ultima soppressione del 1866, è andato in rovina; l’antica chiesa, rimasta isolata, è stata demolita nel 1925 onde creare degna piazza (il Convento e la chiesa erano ubicati nello spazio dell’attuale villetta comunale) al monumento ai caduti e per esigenze del piazzale della ferrovia.

Il 10 settembre 1954 il Vescovo Giannico concesse ai Cappuccini la chiesa di Santa Maria di Costantinopoli e il 17 ottobre del 1954 i Padri ritornarono ad Agnone accolti con entusiasmo da tutta la città e si sistemarono provvisoriamente nei locali della stazione della scomparsa ferrovia elettrica Agnone-Pescolanciano. Il 20 settembre 1963, accanto alla temporanea dimora, fu posta la prima pietra del nuovo convento e nel febbraio 1979 i frati iniziarono ad abitarlo.

Con il ritorno dei Padri Cappuccini ad Agnone fu ripristinata la celebrazione della festa in onore della Madonna.

Da allora la ricorrenza, preceduta dalla novena, viene celebrata nei due giorni conclusivi della terza settimana di maggio. Il sabato sera si assiste alla consacrazione dei bimbi alla Madonna con relativa benedizione delle carrozzine, mentre la festa civile offre uno spettacolo di musica leggera.

La domenica le  messe si susseguono durante tutto l’arco della giornata. In serata si dà luogo alla processione e per le vie cittadine si può ammirare il bellissimo quadro della Madonna. I festeggiamenti serali si concludono in piazza XX Settembre, con le esibizioni di qualificate orchestre

I frati minori cappuccini, il 18 ottobre 1997, hanno scritto una nuova pagina di storia locale, con la consacrazione della nuova chiesa dedicata a Santa Maria di Costantinopoli.http://www.unilibro.it/libri/f/autore/meo_domenico

Fotografia: Fabio Verdone

 

 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK