21 Marzo-Giornata Mondiale della Poesia: Flash mob presso la monumentale scalinata Buonarroti ad Agnone(IS)

A cura del Centro Studi Alto Molise “Luigi Gamberale” di Agnone

| Categoria: Arte
STAMPA

Ogni anno in data 21 marzo ricorre la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dalla Conferenza Generale Unesco nel 1999. La data, che segna anche il primo giorno di primavera, riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace, tant’è che coincide con quella della “Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale”, introdotta dalle Nazioni Unite nel 1966.In questa preziosa occasione il Centro Studi Alto Molise ha organizzato una bella iniziativa ad Agnone un flash mob presso la monumentale scalinata Buonarroti, ai piedi dello splendido campanile di Sant’Antonio alle ore 16.00.

 

 

“Tutti siamo poeti, e tutto intorno a noi e dentro di noi è poesia . Poeta è chiunque sappia cogliere la bellezza  e donarla agli altri.”  

La poesia è un atto di pace. (Pablo Neruda).

La poesia è una lettere d’amore indirizzata al mondo.(Charlie Chaplin)

 

Il 21 marzo alle ore 16.00,  il Centro Studi Alto Molise “Luigi Gamberale” , nel pieno rispetto della tradizione dei  reading di poesia che negli anni Novanta ebbero la fortuna di avere come ospiti Amelia Rosselli, Dario Bellezza, Maria Luisa Spaziani , proporrà un flash mob presso la monumentale scalinata Buonarroti, ai piedi dello splendido campanile di Sant’Antonio. Ogni partecipante dovrà portare con sé la sua poesia dell’anima, o il suo libro di poesie; versi di autori o proprie composizioni da comunicare agli altri per condividere  una vicinanza intima, una contemplazione del bello, una riflessione.  Perché talvolta è bello perdersi nella bellezza e annullare tutto ciò che deturpa, inutilmente, le nostre vite. Vi aspettiamo tutti.

La poesia non deve essere un’arma,
deve essere un abbraccio,
un’invenzione,
uno scoprire negli altri
quello che accade dentro.
Una scoperta,
un respiro,
un’aggiunta,
un brivido.
(Gloria Fuertes)

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK