Artisti emergenti sul panorama dei video musicali, Francesco Consilvio e Giulia Romanelli protagonisti di "Vestito da sposa "

Lui è di Agnone la partner artistica una abruzzese di Pescara

| di Maria Carosella
| Categoria: Arte
STAMPA

 Francesco Consilvio 31enne agnonese, laureando in filosofia, musicista è il  compositore di un video clip  dal titolo “Vestito da sposa” ed è il primo singolo della cantante pescarese Giulia Romanelli, 27 anni, laureata in filosofia e scrittrice, uscito il 25 gennaio è in vendita in tutti gli store.

La canzone inedita è un duetto di Giulia e Francesco che ha curato la musica. Il testo è stato scritto dalla giovane cantante ed è stato registrato, arrangiato, mixato e masterizzato al Rod’s Garage da Gianni Rocci, musicista, arrangiatore che ha lavorato con produzioni discografiche e televisive. Al videoclip e alle foto hanno partecipato anche il teatino Fabio Di Nardo, il molisano Francesco Giancola e il pescarese Riccardo Romanelli.

Giulia Romanelli studia canto nell’accademia musicalmente di Francavilla con Vincenzo di Nicolantonio ed è stata attrice allieva in Briganti storia del massacro di Scurcola Marsicana nella scuola di teatro di Giampiero Mancini Smo (Spazi Mentali Occupati). Inoltre è scrittrice per la casa editrice Il filo di Roma. Il suo primo romanzo è "In qualunque parte del mondo tu sia". 
Francesco Consilvio al suo attivo  ha un lungo percorso, artista ecclettico è poeta, cantante,compositore,pittore, attore,   (leggi https://www.youtube.com/user/francesconsilvio/about)

In una breve intervista ha detto:  "È stata un' esperienza bellissima! Grazie a tutte le persone che hanno collaborato a questo progetto e che ci hanno permesso di realizzare tutto ciò. E' stato un lavoro impegnativo e coinvolgente,il videoclip è un susseguirsi di coup de théâtre,l’ho montato e diretto con l’intenzione di un piccolo scrigno artistico trasversale.La canzone parla dello sforzo che ogni essere umano compie per trascendere le ferite interiori.Parla di una storia finita e del forte potere casuale di redenzione di quella successiva. Non parla di matrimoni o roba del genere,il vestito da sposa è un pretesto idealistico per un  processo di rinascita.In fondo parla di fede"

 Auguri a Francesco e Giulia da tutti i molisani e gli abruzzesi, seguiamoli su http://Nuovo singolo stay tuned  potete vedere il video clip cliccando sul link https://youtu.be/yGGrp0cHobw.

 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK