21 Marzo Giornata Mondiale della Poesia: le 10 poetesse che amiamo di più

| Categoria: Arte
STAMPA

Il 21 marzo, primo giorno di primavera e Giornata Mondiale della Poesiacelebrata e sostenuta anche dall’Unesco, è una coincidenza – quella del risveglio della natura e dell’arte dei versi – simbolica e importante: lo dimostrano gli eventi, i reading, le manifestazioni organizzate in tutto il mondo.
In Italia, poi, si aggiunge un’ulteriore significativa circostanza: il 21 marzo è anche il compleanno dell’indimenticabile Alda Merini, la ‘poetessa dei Navigli’, la cantatrice di gioie, sofferenze e di vita vera, con la sigaretta in bocca e il rossetto rosso, mancata giusto dieci anni fa. Pensi alla poesia italiana contemporanea, ed è suo il primo nome che ti viene in mente.

La poesia ha ben appreso l’arte della resilienza, in questi tempi divorati dal digitale, e ha trovato nuovi, insperati rifugi. La forma breve ed essenziale, ad esempio, ben si sposa con il design di Instagram: se digitate #poetry , trovate qualcosa come 30milioni di post ‘poetici’. Tutti capolavori? Ovviamente no, ma è un segnale da non ignorare. È nata– ne abbiamo parlato qui – persino una generazione di instapoets che sfrutta la pervasisvità del mezzo dei social (Instagram e Twitter, in particolare) per veicolare i suoi messaggi.

La poesia è viva, attrae i giovani e anche le vendite in libreria tengono. A Verona, dove da 18 anni è nata l’Accademia Mondiale della Poesia (l’idea l’hanno avuta alcuni dei più grandi maestri come Wole SoyinkaSeamus Heaney e il nostro, ormai compianto, Mario Luzi ), ci si prepara a una due-giorni in versi sul tema Poesia e Viaggio. Tra gli ospiti, anche Joumana Haddad, poetessa e attivista araba.

Sì, la poesia è anche sostantivo femminile plurale.  Da Saffo ad Antonia Pozzi, ecco le poetesse, italiane e straniere, di ieri e di oggi, che vale la pena leggere e rileggere.continua QUI

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK