Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Borghi di Lettura sbarca anche in provincia di Avellino con l'adesione di Gesualdo

Sono diciassette i borghi italiani all'interno del network che a Febbraio compirà un anno

| di Davide Vitiello
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Borghi della Lettura, il network culturale creato meno di un anno fa da Roberto Colella e Davide Vitiello, continua ad espandersi anche fuori dai confini molisani.

In Campania, dopo l'adesione al network di Cusano Mutri e Circello in provincia di Benevento, arriva il si di Gesualdo, incantevole e dinamico borgo della provincia di Avellino. Il tronco-libreria, simbolo del network, è stato già collocato nel cuore pulsante del borgo. In attesa della formalizzazione dell'accordo e dell'evento ufficiale di intitolazione, Astrea Gesualdo e il Forum Giovani di Gesualdo hanno dunque accolto con favore la proposta di adesione al network di animazione cultuale e turistica che abbraccia ad oggi ben diciassette borghi di cinque regioni del Mezzogiorno d'Italia: oltre alla Campania, Abruzzo, Molise, Puglia e Sardegna.

A Febbraio Borghi della Lettura compirà un anno di vita ma la sfida iniziale può essere ormai considerata vinta. Terminato il processo di strutturazione, il passo successivo è il consolidamento della rete, con la creazione di pacchetti turistici a tema e con ulteriori progetti in grado di arricchire l'offerta del network culturale. 

Davide Vitiello

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK