Droga ed alcol, controlli dei Carabinieri, scattano denunce e sequestri.

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

 

Controlli dei carabinieri sono stati predisposti in tutto il territorio della provincia di Isernia al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti, nonché l’abuso di sostanze alcoliche, con particolare riferimento ai più giovani, maggiormente esposti a tali rischi. A conclusione delle operazioni sono state quattro le persone che dovranno rispondere di detenzione illegale di sostanze stupefacenti e una di guida in stato di ebrezza alcolica. Sottoposte a sequestro varie dosi di marijuana e hashish, una moto da corsa e ritirata una patente di guida. Ad Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno sorpreso un 19enne del posto, studente presso un istituto scolastico del centro cittadino, in possesso di un involucro contenente marijuana, mentre a Rionero Sannitico, un 20enne del luogo è stato trovato in possesso di dosi di hashish. A Carovilli, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone, hanno invece sorpreso un 40enne del posto, in possesso di un sacchetto di cellophane contenente marijuana, ed ancora a Sesto Campano, lungo l’arteria principale di collegamento con Presenzano, in provincia di Caserta, i militari della locale Stazione, hanno fermato un 30enne di San Tammaro (CE), che a bordo della propria autovettura trasportava alcuni involucri contenenti sostanze stupefacenti del tipo hashish. Tutta la droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro, mentre continuano le indagini per accertare il canale di rifornimento delle dosi e se le stesse erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio nella provincia “pentra”.

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK