Area di crisi: dal 18 ottobre al via la presentazione delle domande, il Mise assegna al Molise 15 milioni di euro per favorire la ripresa

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Campobasso, 15 settembre 2017 – Area di crisi: dal 18 ottobre al via la presentazione delle domande per la prima tranche di 15 milioni di euro attivata a valere sulla legge 181/1989 in attuazione del progetto di riconversione e riqualificazione industriale, a sostegno di una o più iniziative imprenditoriali, nell'area di Venafro-Campochiaro-Bojano". Lo comunicano il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, e l'assessore alle attività produttive, Carlo Veneziale.

 "Dopo l'approvazione del piano di riconversione e riqualificazione industriale (Prri) e la sottoscrizione dell'Accordo di programma – spiegano -, oggi entriamo nel vivo di questa misura di sviluppo che consentirà la ripresa occupazionale, economica e produttiva del Molise. Un impegno rispettato dal Governo che arriva dopo un lungo lavoro di condivisione con il Ministero dello sviluppo economico e Invitalia. Un impegno – concludono Frattura e Veneziale -, che oggi rispettiamo anche noi con il nostro territorio".

Il bando sarà pubblicato sul sito del soggetto attuatore, Invitalia s.p.a. 

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK