Sindacati, necessario intensificare vertenza Agenzia delle Entrate. Il 19 settembre p.v. assemblea del personale su tutto il territorio molisano

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Le Segreterie Territoriali Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Pa, Confsal/Salfi e Flp hanno ripreso le vertenze del personale dell’Agenzia delle Entrate, con iniziative su tutto il territorio nazionale, per superare le immotivate resistenze dell’Agenzia. Una vertenza che mette al centro delle sue rivendicazioni la valorizzazione del personale, non solo per ridare dignità al lavoro svolto, ma anche per contribuire a una migliore qualità ed equità dell’azione dell’Agenzia. Le scriventi hanno chiesto interventi risolutivi per un complessivo miglioramento ed efficientamento dei servizi fiscali, attraverso significativi investimenti sul personale e sulle strutture; per ridare consistenza al Fondo di produttività, per garantire il riconoscimento delle attività svolte e i risultati raggiunti in termini di contrasto all’evasione fiscale e di tax compliance, per una nuova stagione di progressioni economiche che valorizzi tutto il personale, per rilanciare la partecipazione e il confronto sui processi di riforma che non possono essere assunti unilateralmente dai vertici e non devono essere l’ennesima occasione per depotenziare e indebolire la macchina fiscale. Per questo, a conclusione della prima settimana di mobilitazione, il 19 settembre p.v. si terrà un’ulteriore assemblea del personale su tutto il territorio molisano, con inizio dall’apertura al pubblico degli uffici dell’Agenzia delle Entrate.

Campobasso, 15 settembre 2017 FP CGIL CISL FP UIL PA CONFSAL/SALFi FLP Nicola Farina Mario Della Ventura Vincenzo Bredice Michele Maitino Michele Giuliano

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK