Isernia - Rapina presso palazzo Gamberale, arrestato il 40enne autore e rinvenuta la pistola, una finta beretta 92FS, utilizzata per compiere il reato

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

 

Nella mattinata odierna, intorno alle ore 07.40, sono pervenute presso le sale operative della Polizia e del Comando Carabinieri segnalazioni relative ad una presunta rapina in atto presso il palazzo Gamberale, sito in questa via Libero Testa.

Immediatamente sono confluiti sul posto gli equipaggi della Squadra Volante della Questura di Isernia e dell’Arma dei Carabinieri che sono riusciti a bloccare un uomo di circa 40 anni. Il predetto, probabilmente in compagnia di due complici, aveva minacciato con una pistola la moglie del notaio Gamberale per farsi consegnare del denaro, ma le urla della donna avevano svegliato il genero che era intervenuto  in suo soccorso dando tempestivamente l’allarme e permettendo agli operatori di arrestare il malvivente.

La donna aggredita e il genero, in stato di choc, sono stati soccorsi e affidati alle cure dei sanitari del locale Pronto Soccorso. Nel contempo gli operatori della Squadra Volante, ricostruita la dinamica dei fatti, grazie anche delle informazioni raccolte sul posto dai testimoni , hanno effettuato un’attenta ispezione dei luoghi ove si era consumato l’evento delittuoso che gli ha consentito di rinvenire la pistola verosimilmente utilizzata per compiere il reato: trattasi di replica di  una beretta 92FS priva del tappo rosso, analoga a quelle in dotazione alle forze di polizia. Contestualmente, personale della Squadra Mobile ha effettuato alcuni posti di blocco alla ricerca dei due presunti complici, individuati attraverso la visione delle telecamere di sorveglianza e minuziosamente descritti  da alcuni testimoni presenti sul luogo della rapina.

Sono tuttora in corso pressanti indagini tese alla loro completa identificazione e all’individuazione del ruolo rivestito nella vicenda.   

                                               

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK