'Scarpe rosse' contro la violenza sulle donne, 'One Billion Rising' si rinnova a Vasto (CH)

Flash mob del Centro Donnattiva e degli studenti con la partecipazione dei commercianti del centro storico

| Categoria: Attualità
STAMPA

Mercoledì 14 febbraio alle ore 11 in piazza Diomede, il Centro Antiviolenza Donnattiva di Vasto, in collaborazione con gli studenti degli istituti scolastici del territorio, organizza la manifestazione “Il silenzio aiuta il carnefice, ma non la vittima”.

L'appuntamento, in occasione dell’evento mondiale 'One Billion Rising', si concretizzerà attraverso un 'flash mob' per dire 'no alla violenza'.

Partecipa all'iniziativa il Consorzio Vasto in Centro, presieduto da Marco Corvino, sodalizio che raggruppa gli operatori commerciali del cuore della città.

"Il problema della violenza in generale - dice Corvino - e particolarmente quella alle donne è sempre di estrema attualità e la frequenza di casi drammatici e spesso fatali è in continua crescita. Per questo motivo il Consorzio Vasto in Centro desidera esprimere il suo plauso a questa iniziativa che si terrà a Vasto affinché la solidarietà e la ferma convinzione nel combattere questa piaga sociale siano sempre espresse nei comportamenti dei cittadini, una chiara e visibile presa di posizione che grida forte il 'no' alla violenza in qualsiasi modo essa si manifesti. continua su....http://www.histonium.net/notizie/appuntamenti/44881/scarpe-rosse-contro-la-violenza-sulle-donne-one-billion-rising-si-rinnova-a-vasto

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK