Controlli straordinari di sicurezza da parte dei Carabinieri, verifiche su obiettivi sensibili della provincia, identificate centonovanta persone.

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

Nell’ambito di controlli straordinari di sicurezza concordati in sede di Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo, predisposti a livello nazionale, anche i Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, hanno eseguito mirati accertamenti su obiettivi sensibili quali strutture ricettive ed esercizi pubblici, in particolare Internet Point, Phone Center, Money Transfer, nonché centri di aggregazione di soggetti potenzialmente contigui all’estremismo islamico. Tali verifiche sono state estese anche ai terminal ferroviari e alle autostazioni del trasporto pubblico urbano ed extraurbano. L’attività di carattere preventivo, ha riguardato prevalentemente le aree esterne al capoluogo “pentro”, dove militari delle Stazioni e dei N.O.R., delle Compagnie Carabinieri territorialmente competenti, in collaborazione con quelli del Nucleo Investigativo e dell’Aliquota dedicata  ai reati di terrorismo ed eversione del Nucleo Informativo, hanno eseguito accertamenti su un numero complessivo di sessantasette obiettivi ed identificato centonovanta  persone.       

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK