Un piano per ridurre i danni da fauna selvatica, il 15 marzo l’incontro pubblico del Gal Alto Molise

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Alle 16.30, nel Palazzo Ducale di Poggio Sannita, il tavolo operativo tra tecnici ed imprenditori agricoli, per costruire un piano di gestione che possa limitare i danni provocati da cinghiali e lupi.

Limitare i danni da fauna selvatica che mettono a dura prova le rese agricole è uno degli obiettivi del Gal Alto Molise, che ha convocato una riunione tecnica per giovedì 15 marzo 2018, alle 16.30, nel Palazzo Ducale di Poggio Sannita. L’incontro pubblico sarà utile per costruire, attraverso il confronto con gli imprenditori agricoli e con tutti gli interessati alla tematica, un “Piano di gestione per la riduzione dei danni da fauna selvatica”, nello specifico provocati da cinghiali e lupi, come indicato dalle finalità del PSL (piano di sviluppo locale), nella misura 19.2.4. Parteciperanno i tecnici responsabili della Misura 19 del PSR Molise (Piano di sviluppo rurale), i tecnici del servizio coordinamento dell’attività venatoria della Regione Molise, dell’Istituto Zooprofilattico sperimentare dell’Abruzzo e del Molise, del Dipartimento Unico Regionale della Prevenzione – Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche e rappresentanti dell’ambito territoriale di Caccia 3 Isernia. Un tavolo di confronto, per costruire insieme un progetto operativo, che possa mettere in campo le azioni necessarie a ridurre i danni provocati dai cinghiali.

Per informazioni:

E-mail: info@galaltomolise.it

Sito Web: www.galaltomolise.it

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK