Isernia: Controlli presso lo scalo ferroviario, tre persone finiscono nei guai per reati in materia di stupefacenti. Sotto sequestro numerose dosi di marijuana.

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Tre persone, tutti giovani del capoluogo “pentro”,  sono stati fermati nei pressi dello scalo ferroviario di Isernia, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nell’ambito dei periodici controlli antidroga predisposti presso aree ed obiettivi sensibili della provincia. I tre sono stati trovati in possesso di dosi di marijuana, per un peso complessivo di oltre venti grammi. La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre per tutti è scattata la denuncia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dall’inizio dell’anno, con quest’ultima operazione, salgono a oltre sessanta  le persone finite nella rete dei Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, per reati in materia di stupefacenti, mentre sono centinaia le dosi di droga sottoposte a sequestro. 

 

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK