Santa Maria del Molise (IS): Residenza “fantasma” per truffare le compagnie assicurative,  imprenditore denunciato dai Carabinieri.

| Categoria: Attualità
STAMPA

ieri.

 

Un imprenditore dell’hinterland napoletano, è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Macchiagodena, alla competente Autorità Giudiziaria per truffa aggravata, in quanto i militari hanno scoperto che aveva falsamente attestato la residenza  anagrafica della sua società, presso il comune di Santa Maria del Molise, al fine di ottenere dalle compagnie assicurative dei veicoli intestati alla stessa, il pagamento di tariffe di gran lunga inferiori a quelle del luogo di residenza effettiva. La truffa avrebbe fruttato svariate migliaia di euro. Indagini sono tutt’ora in corso da parte dei Carabinieri e non si escludono ulteriori sviluppi sulla vicenda

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK