Sorvegliato speciale, in stato di ebrezza litiga con gli avventori all’esterno di un bar, fermato e denunciato dai Carabinieri  

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

A Venafro, un sorvegliato speciale di Pubblica Sicurezza, per reati contro la persona, il patrimonio  e in materia di stupefacenti, è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, per violazione alla misura di prevenzione in atto. Il sorvegliato speciale, è stato sorpreso dai militari nel corso della serata di ieri, mentre in evidente stato di ebrezza, litigava con alcuni avventori all’esterno di un bar del centro cittadino, nonostante a quell’ora dovesse trovarsi come prescritto presso la propria abitazione. L’uomo è stato cosi fermato, ricondotto presso il proprio domicilio e dopo le formalità di rito denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.  

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK