Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Termoli, la podistica San Salvo vince e dedica il successo al suo presidente

Ottima l'organizzazione della ASD Athletic Club Termoli

| di Pasqualino onofrillo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ne hanno vinte tante di gare i ragazzi della Podistica S. Salvo, ma quella di ieri, nella I Edizione del Trofeo Svevia Città di Termoli, ha decisamente un sapore tutto particolare.

In settimana si erano allenati con il pensiero rivolto all’Ospedale di Pescara dove il loro Presidente si stava sottoponendo ad un delicato intervento chirurgico e, dopo le prime notizie positive, si sono potuti godere la bella gara svoltasi all’interno della città vecchia di Termoli ed alla fine dedicare la vittoria nella speciale classifica a squadre proprio al loro amato  Presidente Michele Colamarino, che li seguiva costantemente per via telefonica.

Il Presidente ci teneva moltissimo a questa gara molisana, organizzata dagli amici della ASD Athletic Club Termoli, ed aveva da tempo  organizzato un bel gruppo per primeggiare in terra molisana e così alla fine è stato e, quindi,  la dedica della vittoria al Presidente è stata quasi d’obbligo da parte degli atleti sansalvesi presenti all’evento sportivo.

Per la cronaca la gara è stata vinta dal pugliese Matteo Manuppelli, mentre primo degli abruzzesi è stato Giovanni Viti della Podistica Vasto (6° assoluto e primo di categoria) mentre il primo sansalvese al traguardo è stato Vincenzo Del Villano (8° assoluto e secondo di categoria); mentre in campo femminile la vittoria finale è andata all’atleta di casa Catia Fusoni (ASD Athletic Termoli) e ottima la prestazione della portacolori della Podistica S. Salvo Nubia Stella che si è classificata 5° assoluta e prima di categoria.  

Intanto le notizie da Pescara sono più che positive tant’è che proprio in queste ore il Presidente Michele Colamarino è stato dimesso dal nosocomio adriatico per tornare nella sua amata S. Salvo dove c’è, è proprio il caso di dire, una squadra che l’aspetta per festeggiare  insieme!    continua a leggere

Pasqualino onofrillo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK