Disciplina delle pro loco, la proposta del 5 stelle assegnata alla IV Commissione

Si vuole anche rappresentarle e coordinarle utilizzando uno strumento normativo moderno e più adeguato alle dinamiche sociali e culturali odierne.

| Categoria: Attualità
STAMPA

I Consiglieri Angelo Primiani, Patrizia Manzo, Vittorio Nola, Fabio De Chirico, Valerio Fontana e Andrea Greco hanno presentato una proposta di legge regionale avente ad oggetto: “Disciplina delle associazioni Pro Loco”.
"Nello specifico la proposta di legge –come si legge nella relazione di presentazione-, nel recepire le mutazioni e le innovazioni sopravvenute negli anni a livello nazionale rispetto all’attuale normativa regionale, mira a semplificare e favorire le attività delle Pro Loco del Molise. Si vuole anche rappresentarle e coordinarle utilizzando uno strumento normativo moderno e più adeguato alle dinamiche sociali e culturali odierne. Con la PdL poi –come recita l’art. 1- la Regione Molise
“riconosce, favorisce e sostiene” le Pro Loco quali “strumenti della promozione turistica di base, nonché della valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, artistiche, culturali, sociali ed enogastronomiche, favorendone il ruolo attivo finalizzato all’attrattività dei propri territori”. La proposta di legge è stata assegnata dal Presidente del Consiglio reginale, Salvatore Micone, alla IV Commissione consiliare, Servizi sociali, per l’esame di rito.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK