L'eredità, termina in semifinale l'avventura del campione carovillese Carlo Alberto Fucili

Con teorici 60 mila euro non è riuscito a centrare la finale, come fatto ieri quando ha toccato con mano il sogno di vincere 100mila euro

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si è fermata in semifinale (al triello) ma con una ottima figura, l'avventura del campione molisano di Carovilli dell'Eredità Carlo Alberto Fucili. Il giovane studioso era approdato ieri sera al quiz di Raiuno condotto da Flavio Insinna. Ma due donne, una campionessa del passato di nome Cora e una giovane di nome Marina lo hanno sconfitto in semifinale quando, complice anche la modalità del gioco che gli ha permesso di rispondere a poche domande, il suo accumulo di denaro è arrivato a ipotetici 60 mila euro, contro gli 80 mila e i 90 mila delle giovani avversarie. 

Nella puntata di ieri, che lo aveva fatto laureare campione, è andato vicino al sogno di vincere 100mila euro. Oggi è andata male ed è finita così una avventura televisiva che aveva incollato al teleschermo tutti gli abitanti del comune dell'altissimo Molise di Carovilli. Sarà per la prossima volta. 

 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK