Servizio antidroga a Isernia e Venafro: quattro persone nei guai

Il bilancio è frutto di due distinte operazioni dei carabinieri

| Categoria: Attualità
STAMPA

Nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Isernia, quattro persone sono finite nei guai per reati in materia di stupefacenti. Sotto sequestro dosi di cocaina e marijuana. Nel dettaglio, corso nottata, in una zona centrale di Isernia, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto al controllo di tre giovani del posto. Costoro  alla vista dei militari hanno manifestato segni di nervosismo, motivo per cui sono stati sottoposti a perquisizione personale. Per due è scattata la segnalazione alla Prefettura di Isernia, in quanto erano intenti a fumarsi uno spinello. Il terzo, invece, veniva trovato in possesso di una bustina di marijuana e, dasuccessiva perquisizione domiciliare, si rinvenivano ulteriori due involucri contenenti sia marijuana che cocaina, nonché bilancini di precisione, che venivano sottoposti a sequestro. Il giovane veniva denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A Venafro,invece, durante la notte, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobilehanno controllato un’autovettura con un giovane a bordo in atteggiamento sospetto. Ciò ha indotto i militari ad approfondire gli accertamenti con una perquisizione personale e veicolare, che ha portato al rinvenimento diun involucro contenentemarijuana. La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre ilragazzo dovrà rispondere di detenzione illegale di stupefacenti per uso personale.

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK