Consiglio regionale, domani in aula Toma relaziona sul commissario ad acta

Iscritta all'ordine del giorno anche la modifica della legge di contrasto alla violenza di genere

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Relazione in aula  da parte del Governatore del Molise Donato Toma, sull'iter da proporre per la nomina del commissario ad acta per la sanità e altri 9 punti all'ordine del giorno. E' questo l'ordine del giorno del consiglio regionale in programma domani mattina 9 novembre dalle 10.30. Tra gli altri punti il primo riguarda l'Altomolise e in particolare la variante al piano edilizio del Comune di Pescopennataro. 

Tra gli altri punti salienti il numero 4 sulla costituzione di una commissione speciale antimafia e il successivo che riguarda la relazione del garante della persona riguardante l'attività dell'undicesima legislatura. Tra i punti all'ordine del giorno, spunta come prima iscrizione ma all'ultimo posto, la discussione sulla modifica della legge sulla violenza contro le donne approvata all'unanimità nella scorsa legislatura da tutti i partiti. Questa modifica finora però è stata accettata soltanto dal centrodestra. Vedremo domani o nelle prossime sedute se anche queste modifiche possono trovare una condivisione unanime. 

 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK