Caritas, povertà avanza in Basso Molise

| Categoria: Attualità
STAMPA

 Sono le donne, per lo più italiane, tra i 45 ed i 55 anni che si rivolgono alla Caritas di Termoli-Larino per beni di prima necessità e per istanze di aiuto. Il 49 per cento degli utenti, invece, è maschile. Tra i cittadini stranieri, invece, il dato si inverte. Sono per lo più gli uomini a chiedere aiuto con il 54 per cento rispetto alla popolazione femminile. 
    Inoltre, a conferma di quanto rilevato già in passato, sono più numerosi i cittadini italiani, per lo più locali, a rivolgersi alla struttura diocesana rispetto agli immigrati: per lo più marocchini con il 22% e romeni per il 18%. Sono questi i dati illustrati, oggi, in una conferenza stampa dagli operatori della Caritas del Basso Molise: Suor Lidia Gatti, Don Stefano Chimisso, Gianni Pinto, Paola Del Lena e Rossella Riccelli, convocata per presentare la Giornata mondiale dei poveri in programma dal 12 al 18 novembre. (Ansa) 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK