Trecentesimo compleanno di Di Zinno, il Comune di Campobasso presenta la sfilata dei misteri del 2 dicembre

Si tratta di un percorso ridotto che si svolgerà soltanto nel centro cittadino e dalle 15 in poi. Costumi adattati in base al meteo

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Chi si aspettava una sfilata dei misteri del Di Zinno simile a quella del Corpus Domini resterà deluso. Il Comune di Campobasso ha presentato questa mattina alla stampa il programma della sfilata che avrà luogo domenica pomeriggio 2 dicembre  dalle 15 per le strade del capoluogo. Si tratta non soltanto di una riduzione di orario rispetto all'estate ma anche di un percorso ridotto. Questa mattina in conferenza stampa oltre al sindaco Antonio Battista e all'amministrazione comunale era presente anche l'arcivescovo metropolita di Campobasso Bojano monsignor Gian Carlo Bregantini.

Questo è il programma in breve: gli ingegni del Di Zinno usciranno senza figuranti,alle 15 dal Museo e si disporranno davanti il palazzo del Comune dove sarà possibile ammirarli e scattare fotografie dell'evento. Successivamente con la partecipazione dell'arcidiocesi ci sarà una messa celebrata dall'arcivescono nella chiesa della Libera. Solo successivamente ci sarà la vestizione dei figuranti che avverrà davanti a tutti. I costumi saranno adattati al meteo che di certo non sarà favorevole come quando c'è la sfilata del Corpus Domini. 

La sfilata ridotta seguirà un percorso breve che interesserà solo il centro della città: Municipio, viale Elena, via Verdone, piazza Vittorio Emanuele, corso principale per poi rientrare davanti al municipio dove ci sarà il tradizionale discorso del sindaco e la benedizione di monsignor Giancarlo Bregantini. Per l'occasione saranno accese anche le luminarie che rallegreranno il centro di Campobasso per tutto il periodo natalizio.

Il 3 dicembre, giorno del 300esimo compleanno del Di Zinno, è prevista invece  la messa solenne in Cattedrale. L'uscita dei misteri è stata anticipata al giorno prima per una questione di calendario visto che il 2 dicembre è domenica mentre il 3 era lunedì e molte persone sono impegnate col lavoro. In caso di meteo avverso sarà cura dell'organizzazione comunicare i tempestivi cambiamenti che avverranno. 

 
 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK