Agnone, in barba a multe e telecamere si continua a buttare di tutto

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Continua il degrado, nonostante le telecamere mobili che provano ad immortalare gli incivili che gettano di tutto.  Nella foto un lavandino in acciaio abbandnato su una strada interpoderale agnonese. Le telecamere, le multe rappresentano un deterrente, ma probabilmente l'educazione civica e l'informazione  impartite  fin da piccoli  volte all'insegnamento del rispetto di se e di tutto ciò che rappresenta il bene collettivo, forse risulterebbero piu efficaci degli strumenti repressivi

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK