Esplosione Parigi, tra i feriti una donna italiana e un operatore di Carta bianca

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ci sarebbe anche un'italiana, secondo quanto si apprende, tra le persone ferite nell'esplosione avvenuta in una boulangerie di Parigi questa mattina. Le sue condizioni, stando a quanto comunicano le forze dell'ordine francesi, sarebbero gravi. Non si sa invece ancora di quale regione sia originaria. 

 C'è anche un operatore di Cartabianca, il videomaker Valerio Orsolini, tra i feriti dell'esplosione. L'operatore, che ha riportato una ferita sopra un occhio, è stato giù medicato e le sue condizioni non sono gravi. L'operatore era a Parigi per seguire le manifestazioni dei gilet gialli con il giornalista Claudio Pappaianni, che è rimasto illeso. Sarebbero quindi due gli italiani rimasti feriti nell'esplosione.

In totale il bilancio dei feriti è di 20 persone. L'esplosione è avvenuta probabilmente dovuta a una fuga di gas. Lo ha detto alla tv France 3 una fonte della polizia.
Fra questi feriti, due sono gravissimi, 7 sono gravi e 11 risultano feriti in modo leggero.

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK