Ponte Sente e comunicazione: i soldi ci sono ma i comunicatori del ministero pubblicano la foto di un viadotto ligure

Intanto Andrea Greco incalza Matticoli e ne chiede le dimissioni dalla Provincia. Il consigliere delegato alla viabilità aveva sostenuto che i soldi non c'erano

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Quando circa 24 ore fa è giunta la notizia sulla conferma dei 2 milioni di euro per la viabilità del Sente, ponte che collega Molise e Abruzzo, tutti eravamo intenti a capire se fosse una notizia ufficiale o meno. Del resto i consiglieri del Movimento Cinque Stelle e il parlamentare Antonio Federico avevano già data per certa la news molto prima della conferma del Ministero. Impegnati a verificare la notizia, non avevamo controllato sulla pagina facebook del Ministero per le infrastrutture. Una volta contenti della notizia ufficiale giunta dal Movimento Cinque Stelle Molise. 

Abbiamo notato solo oggi che, nel comunicato facebook dove si confermava la notizia, non è stata però utilizzata la foto del Ponte Sente vero ma quella di un viadotto dell'autostrada A 26 nei pressi di Genova. E mentre il consigliere regionale Andrea Greco si affretta a chiedere le dimissioni immediate del consigliere provinciale Matticoli, il quale aveva sostenuto che i fondi nel 2019 non erano spendibili e quindi non ci stavano, il Ministero dimostra di avere uno staff della comunicazione che nemmeno conosce le strade molisane. Chapeau al Ministro Toninelli che lo ha scelto. 

 

 

 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK