Elezioni Europee, l'annuncio da Quartu: Berlusconi si ricandida

In campo per fermare questo governo - ha detto - come nel 1994 quando decisi di fermare i comunisti

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

L'Italia che non vuole cambiare e resta avvitata su se stessa, puntando drammaticamente al passato. La rappresenta l'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che a Quartu ha annunciato la sua candidatura alle elezioni Europee di fine maggio.

«In campo per fermare questo governo - ha detto - come nel 1994 quando decisi di fermare i comunisti». «Alla bella età che ho, ho deciso per senso di responsabilità di andare in Europa dove manca il pensiero profondo del mondo» ha spiegato l’ex premier.

«C’è bisogno di cambiare questo governo, dove una parte è rappresentata dal Movimento Cinquestelle guidato da persone con nessuna esperienza e nessuna competenza. Sono come quei signori della sinistra comunista del ‘94 in più hanno questo grande difetto» ha detto Berlusconi.

Insomma per Berlusconi i pentastellati di oggi sono i comunisti del 94. E si propone come cambiamento del cambiamento, proprio lui che ha governato l’Italia portandola alla cultura del berlusconismo per 25 anni.

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK