ITIS Agnone:Donne e industria

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

La quota delle studentesse che frequentano gli istituti tecnici del settore tecnologico  è ancora non molto alta, siamo intorno al 16% a fronte del 68%  dei licei scientifici.

 In un mondo in cui tutto cambia alla velocità della luce, resiste ancora il convincimento che diventare un tecnico dell’industria o del territorio sia “cosa da uomini”, così molte ragazze che si affacciano alla scuola superiore finiscono per ingolfare percorsi di studi più tradizionali, anche se con prospettive di lavoro piuttosto incerte.
L’industria può offrire grandi opportunità alle ragazze che acquisiscono una preparazione tecnico-scientifica.  Nella foto due studentesse ITIS Agnone, Noemi e Sara

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK