La sinistra si riorganizza, nella nuova alternativa napoletana anche il molisano Nicola Lanza

| Categoria: Attualità
STAMPA

Ieri come portavoce di Laboratorio Progressista e co-fondatore di Prima le Persone ero a Napoli unitamente al Sindaco di Napoli, de Magistris, Maurizio Acerbo di RC, Alfonso Gianni di Altra Europa, i rappresentanti di PalP, Nicola Frenza dell’OLM,i referenti di Sinistra Italiana, Anna Camposanpiero delle Città in Comune, Mario Sommella Presidente di PlP e altri, una riunione di coordinamento delle forze che stanno lavorando per costruire la risposta politica alle europee e all’impresentabile governo nazionale.
Da molisano, la consegna dell'Abruzzo alle “altre destre”, il 27,7% alla lega, fa male più che altrove preludio di quello che potrà succedere a Campobosso e Termoli. La costruzione di un fronte è una necessità non più procrastinabile.

 

Nicola Lanza

Laboratorio Progressista

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK