Criticità Porto Regionale di Termoli, la parola ad Assoporto

| Categoria: Attualità
STAMPA

Alla fine dello scorso anno, si è tenuta nel nostro porto una assemblea pubblica finalizzata a raccogliere dalla viva voce degli operatori ogni utile spunto per segnalare alle autorità competenti i vari problemi dello scalo. Partendo dall’elenco dei problemi abbiamo costruito un documento organico, necessariamente sintetico, che evidenza tutte le criticità, in qualche caso vere e proprie urgenze, che interessano il Porto di Termoli. I temi più sentiti ed urgenti sono, senza ombra di dubbio, la sistemazione della strada della zona “Triangolo”, la efficacia del dragaggio in corso, la interferenza del pubblico in zone di lavoro, la scarsa illuminazione, la assenza di servizi pubblici. Preoccupazioni si manifestano anche in relazione all’avvio dei lavori di qualificazione urbana di Termoli, che riguarderanno la zona antistante il mercato ittico. Forti perplessità, infine, sono emerse anche con riferimento al disegno complessivo del PRP di prossima adozione. Il documento è stato inviato alle competenti autorità e, nel quadro di un sistematico e costruttivo confronto instauratosi fin dall’avvio della legislatura, è stato recentemente illustrato di persona all’assessore regionale al ramo Vincenzo Niro dal nostro presidente Angelo Marinucci. L’assessore si è mostrato molto sensibile alle tematiche esposte, in parte non nuove, confermando l’impegno della Regione Molise nella soluzione dei diversi dossier. Per parte nostra auspichiamo di poter vedere risolte nel breve le maggiori urgenze, a partire dalla riapertura della strada oggi interdetta al traffico veicolare. 

ASSOPORTO TERMOLI

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK