Fondo nazionale trasporti, Niro risponde a Testamento: a noi solo lo 0.71%

Le carenze del servizio, stando all'assessore, sono da imputare proprio grazie all'esiguita dei fondi nazionali

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha firmato il Decreto Ministeriale grazie al quale verranno distribuiti quasi 4 miliardi di euro, che corrispondono all’anticipazione dell’80% del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, sia su gomma che su ferro. Al Molise, la quota destinata ammonta a poco meno di 28 milioni di euro, ovvero lo 0,71% del riparto nazionale.

A tal proposito si è espressa la portavoce del Movimento 5 stelle a Montecitorio, Rosalba Testamento, che ha definito come una boccata d’ossigeno la riuscita dello sblocco dei fondi, sottolineando come questo denaro sia utile per una Regione che vive una carenza endemica nel settore dei trasporti :” É molto importante che siano riusciti a sbloccare questi fondi dalla manovra, i quali dovranno essere utilizzati per guardare al futuro del trasporto nella nostra terra e per avvicinarsi a metodi meno impattanti per il nostro ambiente”.

Dall’altro lato, però, non si è fatta aspettare la replica dell’Assessore ai Lavori Pubblici e alle infrastrutture Vincenzo Niro che ha dichiarato :”Il riconoscimento dello 0,71% dei fondi, sul riparto nazionale, è vistosamente irrisorio rispetto alle attribuzioni assegnate ad altre Regioni, che per orografia, dimensioni territoriali e quantità ristretta di domanda sono simili alla nostra, ma che però beneficeranno di uno stanziamento molto più consistente da parte del Ministero. Si pensi alla Basilicata, la quale ha ricevuto l’1,55% dei fondi, o delle Marche alle quali è stato assegnato il 2,17%.

Nel 2018, a causa della somma non sufficiente del Fondo nazionale, la Regione intervenne con un supplemento di circa 20 milioni euro, su un fabbisogno complessivo di 54 milioni. “É evidente che questo comprometterà l’efficienza del settore del trasporto pubblico locale, ed è palese -ha continuato Niro- che 27 milioni di euro non riusciranno a dare nessuna boccata di ossigeno”.

L’assessore ha poi concluso :”sarebbe auspicabile che la delegazione parlamentare molisana del Movimento 5 stelle sfruttasse la comune appartenenza politica per sensibilizzare il Ministro Toninelli, affinchè incrementasse la percentuale di riparto del fondo nazio

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK