Brutto voto a scuola: studente sfodera il coltello e minaccia l'insegnante, denunciato dai Carabinieri

| di Vp
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Ha preso un brutto voto a scuola e non ha accettato la decisione dell'insegnante. Per questo motivo un minorenne, studente di un istituto di scuola secondaria superiore, ha sfondato la porta e minacciato il suo insegnante con il coltello. 

Il giovane è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Campobasso che hanno ricevuto la segnalazione proprio dall'insegnante aggredito.  La vittima in quel momento era nell’esercizio delle sue funzioni di Pubblico Ufficiale.

Le attività di indagine condotte dai militari, con l’ausilio dei presenti testimoni dell’aggressione, hanno consentito di individuare il minore il quale veniva deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria minorile di Campobasso.

Vp

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK