Comuni di montagna, 25mila euro a testa per San Pietro Avellana, Castelverrino e Pescopennataro

I fondi rientrano nei progetti del Governo Conte. In totale sono 11 milioni di euro. Ammessi anche Sepino e Monacilioni

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Salvare i piccoli comuni di montagna e permettergli la sopravvivenza. E' quanto voluto dal Governo Conte che a tal fine ha stanziato 11 milioni di euro. Al Molise sono andati fondi pari a 125mila euro distribuiti tra cinque comuni. Tre di questi sono altomolisani: San Pietro Avellana, Pescopennataro e Castelverrino. Sono stati ammessi al finanziamento tutti con progetti da 25 mila euro. Sono stati ammessi anche i comuni di Sepino e Monacilioni per la provincia di Campobasso. 

I soldi sono destinati a  finanziare iniziative di sostegno alle attività Commerciali e consentire di implementare i servizi a favore del  terzo settore. I finanziamenti sono per Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania Puglia,Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. 

iIfondi sono stati stanziati  con un decreto firmato dai ministri degli affari regionale le Autonomie EriKa Stefani,dell'interno Matteo Salvini e dell'economia delle finanze Giovanni  Tria. Sono stati selezionati 400 progetti  presentati dai comuni e da unione di comuni sull'intero territorio nazionale di cui 18 pluriennale e ben 389 annuale. 

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK