L'amore ai tempi di Sh.Rek, domani prima nazionale per il film girato tra Agnone e Campobasso al teatro Italo Argentino

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

E' lo stesso Comune di Agnone, che patrocina l'evento, a presentarlo e a far crescere l'attesa. Domani sera, giovedì 4 aprile alle ore 18, è attesa la prima del film "L'amore ai tempi di Sh.Rek", prodotto tra Agnone e Campobasso. Un film scritto, prodotto e girato interamente in Molise. Ideato e scritto dai due Agnonesi Andrea Cacciavillani e Tonino Di Ciocco insieme ad Alessandro Derviso. Quest'ultimo il regista.

Ci sono però i biglietti per i giorni successivi, venerdì 5 alle 21.30, sabato 6 alle 22, domenica 7 alle 18 e alle 21.30, lunedì 8 alle 21, 30, martedì 9 alle 21.30 e domenica 21, nel giorno di Pasqua alle 18 e alle 22 dedicato soprattutto a chi ad Agnone torna solo per le feste e si vuole godere lo spettacolo direttamente nel proprio paese di origine. 

Un orgoglio per la città di Agnone ricca di attrazioni turistiche e di menti che ne possono risaltare le qualità. La pellicola arriva dopo il successo di "Oltre la linea gialla" e vede nel cast stelle di prima grandezza come Adolfo Margiotta e Carola Stagnaro. Tra gli emergenti c'è anche l'attrice emergente di Acquaviva di Isernia Angela Rossi. 

Non vogliamo togliere curiosità a chi domani si recherà al teatro Italo Argentino di Agnone e nemmeno a chi lo farà nei prossimi giorni fino a Pasqua. Ma non possiamo non dare una pillola di spoiler ai curiosi:  la pellicola è incentrata su uno psicologo  che decide di sperimentare una terapia di coppia con tre coppie con effetti davvero particolari che cambieranno la vita  alle persone protagoniste del trattamento. 

Buona visione ad agnonesi e non che si gusteranno questo spettacolo. 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK