Grandi furgoni, la produzione si sposta in Polonia: in Sevel il contratto è fino al 2023

Questa soluzione dovrebbe in parte risolvere il problema del superamento delle capacità produttive della Sevel, per cui si sono mossi anche i sindacati metalmeccanici

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Si era paventato un aumento di turnazione da 15 a 17 con la preoccupazione e la reazione dei sindacati. Nello stabilimento produttivo della Sevel si era raggiunta la saturazione della capacità produttiva, con oltre 300 mila furgoni prodotti che aveva creato malumori anche in Valdisangro.

Ora il problema dovrebbe essere superato  perché Il gruppo PSA, che sta ristrutturando gli impianti europei in preparazione della nuova Opel / Vauxhall Astra, aggiungerà la produzione di furgoni nello stabilimento polacco di Gliwice.

La decisione di aggiungere la produzione di grandi furgoni commerciali a Gliwice entro il 2021 assicura il futuro dello stabilimento "per oltre un decennio", ha detto il PSA in una dichiarazione di giovedì.

Gliwice diventerà il secondo impianto europeo a costruire furgoni di grandi dimensioni per i marchi PSA insieme alla fabbrica Sevel Sud nel sud Italia, una joint venture con FCA Group. PSA e FCA hanno dichiarato a febbraio che lo stabilimento Sevel Sud continuerà a produrre i furgoni Peugeot Boxer, Citroen Jumper e Fiat Ducato fino al 2023.

L'aggiunta di Gliwice darà la capacità di PSA di altri 100.000 veicoli per i grandi furgoni, oltre ai 300.000 già disponibili presso lo stabilimento italiano. "Lo stabilimento di Sevel Sud ha superato le sue capacità produttive negli ultimi tre anni", ha detto il PSA in una nota. Gliwice costruirà nuove versioni della Opel / Vauxhall Movano, che sono attualmente costruite dalla Renault nello stabilimento di Batilly, in Francia.

Il Gruppo PSA attualmente produce furgoni di medie dimensioni a Luton, in Inghilterra, e Hordain, nel nord della Francia. Lo stabilimento di Hordain faceva parte dell'accordo originale Sevel, ma la partnership tra PSA e Fiat nello stabilimento si è sciolta nel 2012, con il PSA che ha assunto il 100% delle operazioni.

Gliwice ha iniziato la produzione nel 1998 costruendo Astra Classic. Più recentemente l'impianto ha anche costruito la convertibile Cascada per Opel in Europa, Buick negli Stati Uniti e Holden in Australia.

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK