Salvini a Campobasso, la municipale cancella le scritte offensive

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il ministro Matteo Salvini arriva a Campobasso e nei pressi del Centrum Palace sono apparse scritte offensive nei confronti del vicepremier. Ma la polizia municipale, per evitare che gli scontri si acuissero, ha prontamente inviato un operaio per cancellarle. Scritte che si sommano agli oltre 200 striscioni che in tutta la città sono già stati esposti. 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK