Importa dall'Europa 6 chili di ectasy: 24enne venafrano arrestato in Australia

| Categoria: Attualità
STAMPA

Avrebbe importato dall'Europa circa 6 chili di ecstasy. Per questo motivo il 24enne di Venafro Antonio D'Amico è stato arrestato dalla polizia australiana. Il giovane era ricercato da circa un anno. Secondo gli inquirenti della polizia locale insieme a lui sarebbe coinvolto nel traffico anche un altro italiano anch'egli finito in manette.

L' inchiesta è partita da una indagine delle Metilen Diossi Meta Anfetamina occultate in filtri per l'acqua spediti dalla Svizzera. Il carico non era passato inosservato e il caso è passato nelle mani della Nsw Police Force. Il giovane è stato arrestato nella stazione di polizia do Surry Hills e accusato di essere coinvolto nell'operazione di polizia

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK