Corso di formazione per stranieri minori non accompagnati, ecco i lavori della seconda giornata

| Categoria: Attualità
STAMPA


Seconda giornata, ieri giovedì 16 maggio, al Parlamentino della regione Molise, del corso di formazione per Tutori volontari di minori stranieri non accompagnati, organizzato dal Garante dei Diritti della Persona della Regione Molise. Con la Garante, Leontina Lanciano, sono intervenuti altri 'addetti ai lavori' ed esperti del settore. La sessione è stata aperta dai saluti del vice presidente del Consiglio regionale, Gianluca Cefaratti, e moderata da Nunzia Lattanzio, pedagogista e già Tutore Minori della Regione Molise. Poi, gli interventi riservati alla formazione dei 32 corsisti aspiranti tutori volontari. La dottoressa Giovina Tomaciello, Dirigente ATS – Isernia - Assistente sociale, ha parlato di "Misure di accoglienza MSNA, controllo e sostegno dei servizi sociali a favore dei minori MSNA - Art. 13 L.47/17". Poi microfono al Dirigente Medico del Distretto sanitario di Base di Isernia, Carmela Grimaldi che ha introdotto il tema del "Diritto alla salute e fruizione dei servizi sanitari, Procedura socio sanitaria". Terzo intervento da parte del dottor Michele Colavita, Direttore del Servizio per le Politiche Sociali della Regione Molise. Il dirigente regionale ha parlato del "Sistema di accoglienza e protezione per minori stranieri non accompagnati a livello regionale". Infine, ad anticipare il dibattito con il coinvolgimento dei corsisti, la relazione dell'avvocato penalista Giuseppe Fazio, esperto di tutela minorile. Archiviata la seconda giornata, il corso offrirà agli aspiranti tutori volontari di Msna un'ultima giornata di approfondimento, in programma martedì 28 maggio 2019

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK