Diritti umani, Cittadinanzattiva e Antigone firmano un protocollo d'intesa

| Categoria: Attualità
STAMPA

E’ stato firmato il protocollo d’intesa tra Cittadinanzattiva Molise e Antigone, che sancisce l’impegno e la collaborazione al fine di rafforzare la naturale reciproca collaborazione nelle aree di comune interesse.

Si tratta di un protocollo teso alla promozione dell’inclusione sociale, dell’integrazione e della lotta alle diseguaglianze, anche al fine di prevenire e rimuovere situazioni di fragilità e disagio.

Cittadinanzattiva è un movimento di partecipazione civica nato nel 1978 che opera in Italia e in Europa per la tutela dei diritti umani, la promozione e l’esercizio dei diritti civili, sociali e politici dei cittadini, il sostegno ai soggetti in condizioni di debolezza. Per poter operare e far fronte a tali impegni Cittadinanzattiva è organizzata in un sistema di reti e servizi. La Rete Giustizia per i diritti ha come strategie di riferimento il diritto di accesso alla giustizia, diritti delle persone private della propria libertà, giustizia riparativa, diritti dei migranti, accoglienza e integrazione.

Antigone ha come finalità lo studio, la ricerca e la sensibilizzazione culturale sul tema del diritto, dei diritti, della giustizia, delle pene. Si propone inoltre di promuovere iniziative di analisi e informazione sulla condizione carceraria, nel rispetto dei principi costituzionali.

Entrambe le organizzazioni, ciascuna in coerenza con la propria missione ed identità sociale, intendono promuovere e sviluppare iniziative rivolte sia alla difesa che all’ampliamento dei diritti delle persone, senza esclusione alcunaed in attuazione del dettato della Costituzione italiana, dei trattati Europei e di quelli internazionali.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK