Ex Ittierre, la replica di Micaela Fanelli a Toma

| di Micaela Fanelli
| Categoria: Attualità
STAMPA

Leggo dalla stampa la replica del Governatore Toma alla richiesta di 11 consiglieri regionali di destinare i 5 milioni di euro previsti per il comparto tessile nelle aree di crisi alle aziende che decideranno di assumere le ex maestranze Ittierre. Il Presidente afferma che la misura della premialità era già prevista, ma purtroppo non è così. Ed è facile comprenderlo, dal momento che la delibera di giunta regionale 1852019 non prevedeva alcuna premialità. E solo a seguito della mozione presentata in Consiglio, della lettera indirizzata al Presidente della Giunta e soprattutto grazie all’Assessore Cotugno che, immediatamente ha raccolto la sollecitazione martedì in aula e chiedendo di procedere alla correzione che la previsione è stata inserita. Bene per i lavoratori, al di là del chi e quando, che erano stati presenti al Consiglio e fiduciosi. Ora attendono giustamente che le altre soluzioni prospettate vengano attuate a partire da continuità per gli ammortizzatori.

 

Micaela Fanelli

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK