Mondiali femminili, Italia ai quarti: battute le cinesi per 2 a 0

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

L'Italia femminile sogna il Mondiale ma intanto arriva ai quarti di finale battendo per 2 a 0 la Cina, avversario sulla carta molto temibile. I goal della vittoria al 15esimo di Elisa Giacinti e al 50' di Aurora Galli. Hanno vinto anche senza aver messo in campo un bel gioco come ha sottolineato la ct Milena Bertolini ma soddisfatta del risultato. Un passo avanti verso il professionismo delle donne nel calcio ma la capitana Sara Gama per ora non ne parla e pensa insieme alle sue compagne solo a fare il meglio possibile. L'avversaria dell'Italia la conosceremo alle 23 circa dopo il match Olanda- Giappone. Per ora sappiamo solo che si gioca sabato 29 giugno a Valenciennes alle ore 15. 

Questa è di fatto la nazionale italiana femminile più forte di sempre: il miglior risultato ottenuto finora ai Mondiali sono infatti i quarti di finale raggiunti nel 1991, un torneo a cui però parteciparono soltanto 12 squadre (in Francia sono 24). Gli abruzzesi intanto aspettano ancora il primo goal della castelguidonese Daniela Sabatino. 

LA CRONACA

Al 93' Italia vicina al terzo gol con Giacinti. 
All'85' Linari ferma in fallo laterale Giuliani para il successivo tiro
All'82' contropiede di galli dopo una serie di azioni cinesi neutralizzato dalla difesa
Le cinesi tengono alto il ritmo alla ricerca del gol, ma le azzurre sono rapide a ripartire in contropiede. Al 76' Gama spazza in area
Al 73' nuovo corner per la Cina, il tiro di Han è parato da Giuliani
Al 70' Bonansea esce per Rosucci, al termine di un suo contropiede neutralizzato dalla Cina
Ripartenza cinese al 67' e calcio d'angolo per la Cina, neutralizzato
Contropiede azzurro al 66', ma il suggerimento di Bonansea per Giacinti finisce fuori. 
Cambio: al 63' entra Mauro per Bergamaschi. Doppia sostituzione anche la Cina: dopo Yasha per Gu al 46', entrano al 61' Duan e Yao per Song e Wei
Al 61' Gama ferma Li al limite dell'area 
Al 59' Cina si affaccia pericolosamente in area con un tiro di Li da centro area
Il gol frena le cinesi che subiscono in un paio di occasioni le iniziative azzurre più volte pericolose con Bonansea e Giacinti
RADDOPPIA L'ITALIA  con un gran tiro di Galli da fuori area al 50'
Partiti!. La ripresa riparte con la Cina ancora avanti. Sfuma un contropiede azzurro innescato dall'errore delle cinesi 

FINE PRIMO TEMPO. Italia parte bene e va a segno con Giacinti al 15', poi cresce la Cina che aumenta il ritmo del gioco tenendo sotto pressione le azzurre al limite della loro area, finora particolari pericoli
 
Al 48' ancora un corner con un colpo di testa parato da Giuliani
Al 43', Cina ancora avanti e Guagni libera in angolo, poi neutralizzato da Giuliani
Al 41' calcio di punizione di Li in area, colpo di testa di Wang sul palo, ma l'arbitro ferma tutto per un fuorigioco.
Al 38' ancora Cina in pressione con la difesa che libera. Bertolini cambia e manda in campo Galli al posto di Girelli
Al 35' nuovo calcio d'angolo cinese liberato dalle azzurre
Al 34' Linari libera in angolo un'azione insidiosa. Sul corner tiro di Liu parato da Giuliani
Al 32' Giuliani in presa bassa ferma un'azione cinese. Sul capovolgimento di fronte azzurre vicine al raddoppio con Bergamaschi, ma il portiere Peng devia. Nulla di fatto
Al 30' bel contropiede azzurro con Girelli che lancia Giacinti. Il suo tiro sfiora il palo, ma l'arbitro annulla tutto per fuorigioco
Al 27' gran tiro da fuori area di Wang Yang, Giuliani alza sopra la traversa. A vuoto il corner successivo
Al 23' la Cina approfitta di uno sbaglio della difesa ed entra in area, libera Linari, ma le cinesi tengono alto il baricentro
Al 18', la Cina si affaccia in area, le azzurre liberano in calcio d'angolo
Al 15' Italia in vantaggio con Giacinti. La punta azzurra ruba palla sull'out di sinistra e crossa al centro per Bartoli che tura. Sulla respinta del portiere Giacinti ribadisce in gol da centro area 
Al 12' Giacinti approfitta di un errore della difesa cinese e tira di prima intenzione da fuori area, di poco a lato
Al 9' Girelli lancia Giacinti che va in gol, ma la rete viene annullata per fuorigioco 
Al 6' azione pericolosa delle azzurre con un cross in area liberato dalla difesa cinese
Primo pallone toccato dalla Cina e Italia che inizia all'attacco 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK