Quattro milioni destinati alla sanità, il Commissario Giustini si reca alla procura della Corte dei Conti

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Il Commissario della sanità si è recato oggi alla Corte dei conti per chiedere che fine hanno fatto i 4 milioni di euro spariti dalle casse della sanità regionale. In mattinata ha varcato la soglia della sede della Procura regionale di via Garibaldi a Campobasso al fine di fissare un appuntamento col procuratore generale per visionare ben due atti specifici. Il dubbio,di Giustini come di altri è che il fondo sia stato utilizzato per spese extrasanitarie.

"È un mio diritto quello di vederci chiaro - ha dichiarato il commissario- non so se la stessa cosa è stata fatta dal presidente Donato Toma".

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK