Turisti indisciplinati, pugno duro della Questura di Campobasso

| Categoria: Attualità
STAMPA

Servizi di controllo potenziati soprattutto nella zona del Basso Molise dove in questo periodo il flusso delle presenze è al massimo. Lo ha annunciato il questore di Campobasso Mario Caggegi, a margine di una conferenza stampa per presentare i nuovi distintivi di qualifica del personale. "Ci siamo sempre - ha detto - in estate rafforziamo la nostra presenza modulando i servizi in base alle varie esigenze". Il vertice provinciale della pubblica sicurezza ha anche annunciato specifici servizi preventivi per fronteggiare comportamenti 'particolari' da parte di giovani, lo spaccio di droga, il degrado nel centro storico di Campobasso.
    "Saremo inflessibili - ha sottolineato - perché la gente non può pensare di fare quello che vuole". Caggegi ha anche anticipato la possibilità di coordinare le forze di polizia con gli agenti della Polizia locale di Campobasso che dovrebbero essere impiegati in servizi post serali. (ANSA).

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK