"Sinfonie del rame", pienone nella sala consiliare di Agnone per il libro di Antonio Carosella

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Sala consiliare gremita questa sera ad Agnone per la presentazione del libro "Sinfonia di Martelli" di Antonio Carosella. Il volume è stato presentato dall'autore del posto e presentato dal giornalista e scrittore Nicola Mastronardi e dalla giornalista e scrittrice Gioconda Marinelli. Ha introdotto la presidente del Centro Studi Alto Molise Ida Cimmino. Presente anche il sindaco Lorenzo Marcovecchio

Una  raccolta che vorrebbe essere il prosieguo al volume"Le magie del fuoco, dell'acqua e del maglio". Un ulteriore tentativo affinchè non si dilegui,ad Agnone, la memoria dell'antica arte del calderaio tramandata da memorie orali, testimonianza storica di un fenomeno di costume che per oltre due secoli ha caratterizzato e condizionato economicamente e socialmente la società agnonese.

un viaggio all'interno delle famose botteghe dei calderai che animavano i vicoletti dell'antico borgo di ritmi e armonie,alla scoperta delle antiche tecniche e processi lavorativi,dei saperi secolari tramandati di generazione in generazione; in una magica atmosfera fatta di suoni, una sinfonia prodotta dal battere dei martelli,

Un'occasione per riscoprire ciò che le mani sanno realizzare meglio delle macchine in una maniera più umana e più poetica. Una tradizione a cui gli agnonesi tengono molto ed è visibile grazie al numero di oriundi e turisti che hanno seguito l'evento. 

L'autore è innamorato delle sue radici con un attaccamento profondo e tenero alla terra natia; non è mai riuscito a scrollarsi di dosso quella"polvere di rame" che ha respirato fin dall'infanzia.

Per il video cliccare qui

 

Redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK