Isernia: due denunciati per concorso in truffa

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

 

Dopo un’accurata e veloce indagine, la Squadra Mobile di Isernia ha deferito in Stato di libertà all’ A.G., per concorso nel reato di truffa, due persone, un 36enne ed un 25enne entrambi residenti in Abruzzo.

I due,che annoverano molteplici precedenti per lo stesso reato, hanno posto in essere una tipologia ricorrente di raggiro; in particolare hanno messo in vendita, mediante annuncio su di un sito specializzato,una consolle per DJ. I malfattori, dopo aver ricevuto su “postepay” i soldi della compravendita, pari a circa 500 Euro, non hanno corrisposto nulla all’acquirente, rendendosi pertanto irreperibili.

 Il giovane truffato, accortosi della beffa patita,ha celermente sporto denuncia presso la Questura di Isernia ove, gli operatori della locale Squadra Mobile, espletate le immediateattività investigative, hanno individuato, in brevissimo tempo, i truffatori intestatari dell’ utenza telefonica e della “postepay”, accertando così, in modo inequivocabile, le loro responsabilità penali.

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK