Capracotta, atto vandalico alla villa comunale. Il sindaco Paglione: vergognatevi

| Categoria: Attualità
STAMPA

"Un gesto stupido, una bravata. Non ci sono altre parole per descrivere questo atto vandalico ai danni della staccionata che accompagna il sentiero situato nella parte sottostante la nostra villa comunale".

Così commenta il gesto il sindaco di Capracotta Candido  Paglione che aggiunge: "Soltanto un mese fa avevamo risistemato e riaperto al pubblico questo bellissimo angolo  panoramico che si affaccia sulla valle del Sangro. 
Dispiace, purtroppo, dover constatare che esistano ancora persone così incivili. Comunque, già da oggi abbiamo cominciato a risistemare la staccionata e, a breve, il percorso tornerà bello come prima e sarà nuovamente utilizzabile. Per questa ragione resterà chiuso giusto il tempo strettamente necessario ad eseguire i lavori di riparazione. L’area, comunque, a breve sarà sottoposta a video sorveglianza e agli autori di questo gesto inqualificabile diciamo semplicemente: Vergognatevi!".

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK