Isernia, studente minorenne denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

| Categoria: Attualità
STAMPA

I Carabinieri del NOR della Compagnia di Isernia, nella scorsa serata, ambito specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Campobasso un giovane studente, minore, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, il minore, alla vista dei Militari dell’Arma, assumeva un comportamento sospetto cercando di allontanarsi repentinamente dal luogo di permanenza, tentando, altresì, di disfarsi di un involucro in cellophane risultato contenere grammi 11 circa di sostanza stupefacente tipo “hashish”. Sostanza tossica sottoposta a sequestro, mentre il minore è in attesa dei provvedimenti che saranno emessi a suo carico dal Magistrato competente.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK