Palazzo Vitale, visita di una delegazione cilena. Toma: condividere esperienze di cooperazione tra Molise e O'Higgins

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, nel pomeriggio di oggi, ha accolto a Palazzo Vitale una delegazione cilena della regione di O'Higgins.

Il gruppo, composto da rappresentanti istituzionali, è in visita in Molise nell’ambito delle attività previste dal Programma International Urban Cooperation (IUC), che coinvolge anche la nostra regione.

Il Programma, finanziato dall'Unione europea, supporta il raggiungimento di obiettivi politici bilaterali, nonché importanti accordi internazionali sullo sviluppo urbano e sui cambiamenti climatici, quali l'agenda urbana, gli obiettivi di sviluppo sostenibile e l’Accordo di Parigi.

«La parte che include il progetto cui ha aderito il Molise, tramite Sviluppo Italia Molise - ha dichiarato il presidente Toma - si concentra sulle modalità per migliorare l'innovazione e la cooperazione regionale. In particolare, stimola lo sviluppo e il rafforzamento delle strategie territoriali che coinvolgono le PMI».

«La visita della delegazione cilena - ha sottolineato il governatore - ha l’obiettivo di condividere esperienze su modelli di cooperazione tra il Molise e la regione di O'Higgins, partendo dalla conoscenza del contesto locale, con particolare riferimento a università, centri di ricerca, imprese, al fine di approfondire informazioni utili per la gestione e lo sviluppo di potenziali progetti nei diversi settori».

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK