Gam, in attesa dell'incontro al Mise: è protesta davanti alla sede del Ministero a garanzia del proprio futuro

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
Manca circa un'ora all' incontro al MiSE per il futuro dello stabilimento Gam di Bojano e dei 240 operai che attendono prima il lavoro e poi anche la cassa integrazione che possa garantire loro il reddito per campare la famiglia. 
 
Gli operai che hanno raggiunto Roma con due pullman sono in questo momento davanti al Mise a fare la loro protesta e a vigilare sul loro futuro. Cartelli di speranza quanto di rabbia sono quelli che campeggiano nel perimetro delimitato dalle forze dell'ordine romane. Una protesta largamente organizzata e concordata con chi sta li per garantire che tutto si svolga con regolarità. Tante speranze disattese hanno portato lì una buona parte del Molise centrale che aveva nella Gam l' unica fonte di reddito. 
 
I tempi stringono. Le 11 stanno per arrivare. Fra poco gli operai sapranno quale futuro li attende. E speriamo con loro che non saranno soltanto spine.

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK