Gravina e Praitano in Germania per lo scambio di buone pratiche nel campo dell’inclusione sociale ed economica

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

A Fulda, in Germania, si sta svolgendo il meeting legato al progetto INEM International NEtwork for Migrants, Scambio di buone Pratiche - Inclusione sociale ed economica SM. Il progetto ha come capofila l’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso e come partner la Regione Molise e ARES scarl.

Ad intervenire alla due giorni di lavori sono stati chiamati anche il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina e l’assessore alla politiche sociali del capoluogo molisano, Luca Praitano. Il progetto ha come obiettivi lo scambio intelligente di buone pratiche di integrazione, con priorità a quelle create "dal basso" e poi condivise grazie a tecnologie 2.0 (user generated content); il trasferimento di (almeno) tre buone prassi in altri nuovi contesti (fuori dai confini nazionali di origine). Attraverso una serie di incontri come questo di Fulda si vuole in definitiva incentivare e promuove la creazione di reti locali, nazionali e internazionali, correlato all’incremento di conoscenza e competenze per chi opera in questi ambiti.

Il sindaco Gravina ha presentato Campobasso, il suo territorio, la sua storia e le sue tradizioni a tutti i partecipanti al meeting con un intervento introduttivo al successivo tenuto dalla dottoressa Raffaella Ferro per l'ATS di Campobasso.

“Per la nostra città i momenti di scambio di buone pratiche in questo settore sono fondamentali per confrontare quanto da noi fatto e progettato con ciò che ha evidentemente funzionato in altri paesi e in altri luoghi. – ha dichiarato Gravina – È un piacere, poter diffondere le informazioni sulla nostra città davanti ad una platea internazionale che può così conoscerci e incuriosirsi, stabilendo con loro così nuovi rapporti funzionali non solo all’inclusione sociale ma anche ad altri progetti che potranno venire in un prossimo futuro.”

“Con la struttura dell’assessorato alle politiche sociali – ha dichiarato l’assessore Praitano – stiamo puntando molto sulla ricerca e l’aggiornamento delle modalità progettuali utili a garantire servizi sempre in linea con le esigenze della nostra città. Il percorso di crescita di questo settore che rappresento è continuo come è giusto che sia visto il tipo di società nel quale ci troviamo ad operare.”

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK